Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Selvicoltura

Oggetto:

Silviculture

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
SAF0115
Docente
Prof. Renzo Motta (Affidamento interno)
Corso di studi
[001711] SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
Anno
2° anno
Tipologia
B - Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
AGR/05 - assestamento forestale e selvicoltura
Modalità di erogazione
Convenzionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto più orale obbligatorio
Prerequisiti
Gli studenti devono avere acquisito i concetti e le principali conoscenze relative agli insegnamenti di Dendrometria e Botanica forestale. Le esercitazioni prevedono l'utilizzo di strumenti dendrometrici e l'utilizzo di fogli di scrittura e fogli di calcolo (Abilità informatiche). Parte del materiale didattico è in inglese.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Fornire agli studenti le conoscenze necessarie per 1) la comprensione delle leggi e dei processi ecologici che sono alla base delle dinamiche forestali e costituiscono il supporto teorico per le applicazioni selvicolturali; 2) la conoscenza di strutture e dinamiche dei popolamenti forestali naturali, semi-naturali e di origine artificiale e 3) l'applicazione delle basi ecologiche e selvicolturali alla gestione sostenibile dei popolamenti forestali (normative regionali e nazionali) al fine di conservare e valorizzare i servizi ecostemici.



The course provides knowledge and expertise in 1) understanding the need for forest ecology as the foundation of sustainable silviculture and forest management 2) understanding structure and functions of natural semi-natural and artificial forests and 3) gaining expertise in applying the main silvicultural systems used in Piedmont and in Italy aimed to develop a sustainable forest management for a variety of ecosystem services for example wood production, landscape design, protection against natural disasters and fighting the climate change.


Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente dovrà acquisire  le conoscenze ecologiche-selvicolturali  di base che sono propedeutiche agli insegnamenti di carattere ecologico-forestale dell'intero Corso di Laurea e la conoscenza più approfondita di:

- principi generali della selvicoltura (sistemi selvicolturali e governo e trattamento dei boschi);

- metodi e parametri di descrizione dei popolamenti forestali;

- principali norme di carattere nazionale e regionale che riguardano il settore.

You will have a basic understanding of forest ecology and silviculture principles in the context of natural resources management and the knowledge of Italian national and regional rules and laws. They will be able to describe, analyse and compare forest stand structures and their present and potential silvicultural management. They will also analyse and compare different management approaches, based on the principle of sustainable forest management, in order to provide a variety of ecosystem services for example wood production, landscape design, protection against natural disasters and fighting the climate change.


Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento consiste di 48 ore di lezione frontale e 12 ore dedicate a attività di laboratorio ed esercitazioni in bosco. Per le lezioni frontali il docente si avvale di presentazioni e slides che sono  a disposizione degli studenti sulla piattaforma moodle.

Le esercitazioni (una escursione nel mese di maggio e tre giorni di escursione nel mese di giugno) sono una parte importante dell'insegnamento sia per quanto riguarda il completamento della didattica e sia per quanto riguarda la verifica dell'apprendimento.

Sono previsti dei Seminari tematici per i seguenti argomenti: Rete Natura2000, Regolamento forestale Regione Piemonte, Crisi climatica e Crediti di carbonio. E' previsto un Laboratorio dedicato alla modellizzazione della dinamica forestale.


The course consists of 60 hours of lectures and 20 hours devoted to laboratory and field work. For lectures the Professor makes use of presentations and slides that are also available to students when they register on Moodle.

Field trips: one field trips (one day), in May and the three days final field trip in June. The field trips are an important element of the course and help visualize basic ecological and silvicultural concepts.

There are usually 2-3 seminars held at the end of the course to go into detail in an area of specialist expertise (e.g. Rete Natura2000, Regolamento forestale Regione Piemonte, Climate change and Carbon credits). Some areas are subject to change according to what is topical or relevant.There is a Lab session on Forest models.


Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Il livello di apprendimento raggiunto e la relativa capacità di comunicarlo sono costantemente monitorate attraverso domande e discussioni che sono propedeutiche all'inizio di ogni singola lezione (e.g. App. Socrative, freeware). Un monitoraggio più accurato è effettuato al termine dei principali argomenti svolti e, infine, una revisione finale del livello di apprendimento è svolto durante le esercitazioni in classe ed in bosco che permetteranno di svolgere eventuali modifiche ed integrazioni dell'apprendimento prima dell'esame finale.

Lo studente durante le esercitazioni in bosco dovrà svolgere delle attività pratiche  e preparare una relazione basata in parte su un lavoro di gruppo ed in parte su di un lavoro individuale. Questa relazione contribuisce anche all'area della comunicazione

L'esame prevede una prova scritta ed un colloquio orale (a cui si accede solo se la prova scritta é stata valutata positivamente (>16/30). Nel test scritto ad ogni studente vengono sottoposte 20 domande (50% a risposta chiusa e 50% a risposta aperta con penalizzazione per ogni domanda a risposta chiusa errata). Il colloquio orale, oltre alla discussione del test iniziale, prevede la discussione della relazione, la verifica della capacità di ragionamento e di collegamento tra le conoscenze acquisite. 

Le relazioni finali (sia quella di gruppo che quella individuale) devono essere consegnate almeno una settimana prima dell'esame.

 


Assessment

 

Informal assessment

During lectures the Professor uses quizzes and questions via the Socrative app to check their understanding of the material being taught.

Questions at the end of the main topics are asked to confirm students grasp of learning material and identify gaps in their knowledge and understanding.

Practical lessons and field excursions where student performance is   reviewed.

During the field excursions the students, grouped in small working groups, will be provided with measurement equipments. Each group will be asked to analyse forests stands and to mimic silvicultural tendings. At the end of the field work each student will have to write a report, including a small amount of individual work. This activity is also part of the learning area of communication.

 

Formal assessment

The final exam is a written test followed by an oral exam. The student may take the oral exam after achieving not less than 16/30. The written test is based on 10 multiple choice questions and 10 open questions. There is a penalty for each multiple choice question answered wrongly. The oral exam is divided in two parts: 1) a discussion of the written test and the written report, 2) a discussion to verify the student’s ability to reason and make connections based on their knowledge acquired.


Oggetto:

Attività di supporto

Oggetto:

Programma

L'insegnamento fa parte dell'area di apprendimento SELVICOLTURALE.

Gli argomenti affrontati sono i seguenti:

Selvicoltura generale

  • Concetti generali e definizioni selvicolturali
  • Descrizione dei popolamenti forestali (analisi struttura e composizione)
  • Dinamica forestale e foreste vetuste
  • Sistemi selvicolturali, governo e trattamento dei boschi
  • Il governo ad alto fusto
  • Il governo a ceduo
  • Il governo misto
  • Conversione e trasformazione, selvicoltura d'albero, tagli colturali
  • Normativa di riferimento a livello nazionale (L. 3267/1923, D.Lgs. 34/2018, Testo Unico su Forestale e filiere forestali) e regionale (Legge e Regolamento forestale Regione Piemonte).
  • Competizione, modelli e lor applicazioni alla gestione selvicolturale
  • Servizi ecosistemici, Aree protette, Rete Natura 2000
  • Necromassa (CWD) e "retention"
  • Arboricoltura e short-rotation forestry
  • Protocollo di Kyoto, Doha, Parigi e Crediti di carbonio

Un giorno di escursione nel mese di maggio e tre giorni di escursione nel mese di giugno.


The course belongs to the silvicultural learning area.

 

Introduction to the silviculture

Forest structure and stand description

Forest dynamics and old-growth forests

Silvicultural systems

High forests

Coppices

Mixed regeneration

Conversion and transformation, single tree silviculture

Italian national and regional laws and regulations

Tree growth and competition, tree growth and development models and their applications to sustainable forestry

Ecosystem services including supporting, regulating, provisioning and cultural services

Nature protection areas designated as National or Regional Parks  and Natura 2000 (EU network of protected areas)

Coarse woody debris and retention

Arboriculture, short rotation forestry

Kyoto protocol, Doha and Paris agreements, carbon credits and role of the wood and the forests to mitigate climate change

One day excursion in May, one final excursion (three days) in June.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Piussi P, Alberti G (eds) (2015) Selvicoltura generale. Boschi, società e tecniche colturali. Compagnia delle Foreste, Arezzo.

Tutto il materiale didattico sarà disponibile sulla piattaforma Moodle. Gli studenti sono invitati ad iscriversi alla mailing list dell'Insegnamento.


Piussi P, Alberti G (eds) (2015) Selvicoltura generale. Boschi, società e tecniche colturali. Compagnia delle Foreste, Arezzo.

Presentations and slides are available to students when they register on Moodle.




Oggetto:

Note

Studenti con disabilità che limitano o impediscono la partecipazione alle esercitazioni in bosco devono contattare al più presto il docente.

Studenti che non possono partecipare alle esercitazioni del mese di maggio e di giugno devono contattare il docente il più presto possibile (non più tardi di tre mesi prima degli esami) per l'assegnazione di un programma alternativo.

CORONAVIRUS: le lezioni che sono previste durante il periodo di sospensione della Didattica frontale saranno messe a disposizioni degli studenti attraverso la piattaforma Moodle in video utilizzando il supporto Kaltura. Contemporaneamente al video con Kaltura sarà messo a disposizione degli studenti un file in .pdf editabile per aggiungere commenti, note ecc. Al termine di ogni gruppo di lezioni appartenente allo stesso Capitolo/argomento é prevista una sessione webex di discussione/approfondimento (mediamente una ogni due settimane).


Students are expected to already be familiar with the key concepts in Forest ecology and Forest Botany and able to apply these concepts in both theoretical and practical ways. The fieldwork requires a basic knowledge of Dendrometry and an ability in wordprocessing and creating and interpreting spreadsheets. Some of the learning materials provided by the Professor are in English.

Fieldwork attendance

Students are expected to attend all the scheduled fieldwork. However, students that can't attend the field excursions should make an appointment with the Professor as soon as possible (no later than three months before the final exam) in order to arrange an alternative method of assessment for the report.

Disabled students. Students with documented disabilities, who require support to attend the field excursions or who are not able to attend, should make an appointment with the Professor as soon as possible.

 



Scrivi testo qui...


Write text here...

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 19/03/2020 17:47
Location: https://www.sfa.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!