Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Biologia generale e botanica

Oggetto:

GENERAL BIOLOGY AND BOTANY

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
AGR0007
Docente
Prof. Deborah Isocrono (Affidamento interno)
Corso di studio
[001711] SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
Anno
1° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
A - Di base
Crediti/Valenza
8
SSD attività didattica
BIO/03 - botanica ambientale e applicata
Erogazione
Mista/Blended
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto con orale a seguire
Prerequisiti
Non vi è propedeuticità formale, si ritengono necessarie le conoscenze di base nel campo della Biologia fornite dai normali programmi di studio delle scuole superiori.
/
No formal preparatory courses are required, but the student must have acquired the basic knowledge provided in any senior high school course in Biology.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Le informazioni fornite mirano a far raggiungere le conoscenze di base sull'anatomia vegetale con correlazioni fra strutture e funzioni indispensabili per la comprensione dei metabolismi fondamentali. Si sottolineano le modalità di adattamento delle strutture per la sopravvivenza in diverse situazioni ambientali. Si intende inoltre far conoscere la sistematica delle crittogame, i caratteri generali e le regole nomenclaturali propedeutiche per il programma da svolgere nel successivo insegnamento di Botanica sistematica.

 

The course aims to make students reach standard knowledge on plant anatomy and understand correlations among structures, functions and fundamental metabolisms. Basic information on cryptogams are given. Systematic of moss and fern are developed while only basic concepts and nomenclature rules are given for Spermatophytes intending to deepen in the following courses.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente avrà acquisito nozioni inerenti la biologia di base e delle piante. In particolare ci si focalizzerà su rudimenti di citologia, anatomia e morfologia vegetale, diversità vegetale (crittogamica e fanerogamica) negli ecosistemi.

Conoscenze e capacità di comprensione

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà aver acquisito i concetti fondamentali della biologia di base, della descrizione e del riconoscimento delle strutture anatomico/istologiche delle piante superiori, e i concetti generali sui principali processi vegetali e gruppi sistematici.  

Capacità di applicare conoscenze e comprensione

Alla fine dell’insegnamento, gli studenti saranno in grado di:

  • Interpretare correttamente le principali strutture vegetali e la biologia delle piante
  • Valutare e analizzare la biodiversità vegetale

Autonomia di giudizio

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di ragionare autonomamente sui principali argomenti biologici e di capirne ed illustrarne le relazioni.

Abilità comunicative

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di utilizzare un appropriato vocabolario scientifico e di esporre in modo sintetico e chiaro le informazioni acquisite utilizzando una corretta terminologia botanica specialistica.

Capacità di  apprendimento  

  Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di integrare criticamente le nozioni teoriche e l'osservazione diretta, di valorizzare le competenze acquisite per affrontare proficuamente gli insegnamenti successivi.

 

Knowledge and understanding

At the end of the course students may be able to recognize and describe plant structures at anatomical, histological and cytological level. They will be asked also to describe major metabolisms, morphology and plant needs in the main plant groups. 

Ability to apply knowledge

At the end of the course, the students will be able to:

  • Accurately explain the main plant structures and plant reproductive biology
  • Evaluate and analyze plant biodiversity

Making judgements  

At the end of the course, students will be able to autonomously master the main biological topics, understand and illustrate their relationships. 

Communication skills

At the end of the course, students will be able to present the acquired information in a concise and clear way; to understand and use botanical vocabulary in an appropriate way.  

Learning skills  

At the end of the course students will be able to critically integrate theoretical knowledge  and direct experience and to enhance the acquired skills to take on the subsequent courses.

Oggetto:

Programma

Gli argomenti trattati, di seguito riportati, rientrano nell'area delle conoscenze propedeutiche.

  • I vegetali: loro caratteristiche e livelli di organizzazione: dai procarioti alle cormofite. Cenni di evoluzione.
  • Citologia: la cellula vegetale e le sue peculiarità morfologiche e fisiologiche. Siti per la fotosintesi (C3, C4, CAM) e respirazione cellulare. Descrizione generale dei due processi metabolici.
  • Istologia: meristemi primari e secondari, loro collocazione, morfologia e caratteristiche fisiologiche, regolazione della funzionalità. Meccanismi di risposta a ferite accidentali e non (potature, innesti). Tessuti definitivi: morfologia e principali funzioni. Invecchiamento e morte dei diversi tessuti e ricadute sulla pianta in toto.
  • Organografia: struttura primaria e secondaria degli apparati caulinare e radicale. La foglia: origine ed evoluzione; anatomia del  microfillo; anatomia dei principali tipi di macrofillo. Modificazioni ed adattamenti di foglie, radici, fusti. Habitus dei vegetali in relazione alle situazioni ambientali. Caratteristiche per il superamento della stagione sfavorevole: forme biologiche.
  • Strutture per la moltiplicazione vegetativa e sessuale. Passaggio dalla vita vegetativa alla fase riproduttiva: fattori endogeni ed esogeni. Cicli riproduttivi.
  • Formazione del seme in Gimnosperme ed Angiosperme: significato ecologico. Formazione del frutto in Angiosperme. Specie monocarpiche e policarpiche.
  • Alghe, Fungi, Briofite, Pteridofite (caratteri sistematici ed ecologici, micorrize, PGPR).
  • I sistemi di classificazione botanica, regole di nomenclatura.
  •  Esercitazioni pratiche di microscopia: descrizione e funzionamento di MO, SEM e TEM. Preparazione ed osservazione al MO di cellule, tessuti ed organi vegetali.

 

This course belongs to  basic training area.  The main topics are: 

  • The main morphological organization levels in plants: prokaryotes, eukaryotes; thallophyte, cormophyte. Notes on Evolution.
  • Plant cell and its organization (morphology and function). Basic concepts on photosinthesis (C3, C4, CAM) and cell respiration.
  • From cells to tissues in different structures and functions. Morphological aspects and functions of meristems and tissues, their development, aging and death.
  • The root, stem and leaf anatomy and functions in Spermatophytes. Root, stem and leaf modifications and habitus related to ecological conditions. Biological types with reference to the adaption of plants to survive the unfavourable season.
  • Reproduction and reproductive structures in Spermatophytes. Plant life cycles. Seed and fruit stuctures, ecology meaning and classification.
  • Systematic and ecological characters of Algae, Fungi, Mychorrizae, PGPR, Bryophyta and Pterydophyta.
  • Classification and Systematics. Types of classification systems: Levels of taxonomic categories. International code of nomenclature. 
  • Microscopy lab: structure and functioning of OM, SEM and TEM microscopes. Preparation and observation  of   plant cells , tissues and organs.

     

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento consiste di 80 ore di lezioni frontali ed attività in laboratorio di microscopia. Durante il laboratorio di microscopia si utilizzeranno microscopi ottici e stereomicroscopi per l'osservazione di parti/preparati vegetali inerenti la citologia, l'istologia e i principali organi vegetali. A causa dell'emergenza sanitaria in corso, una parte della didattica potrà essere erogata on line. 

Il materiale didattico (slide) utilizzato è a disposizione degli studenti sulla piattaforma moodle.

The course consists of 80 hours (both lectures and laboratory sessions). During lab lessons we will learn how to use a basic light and dissecting microscopes to observe plants cells, tissues and organs. 

Didactic materials will be available for students on moodle.

Due to the ongoing health emergency, part of the teaching could be provided online. 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Il grado di apprendimento raggiunto dagli studenti sarà preliminarmente valutato durante le esercitazioni pratiche e con discussioni critiche al termine di ogni argomento. 

L'esame finale consta di un pre-test scritto con 20 domande a risposta multipla/riconoscimento di preparati che, se superato, dà accesso al colloquio orale. Nel pretest sono valutate le risposte corrette (1,5 punti), le errate (-0,5 punti) e le non risposte (-0, 25 punti).  Il colloquio  (votazione in trentesimi) prevede la verifica della capacità di ragionamento e di collegamento tra le conoscenze acquisite (riconoscimento di un preparato anatomico/istologico/citologico presentato in immagine, discussione di argomenti trattati nelle lezioni frontali; verifica sull'acquisizione delle nozioni base di nomenclatura botanica) e la valutazione della competenza nell'impiego del lessico specialistico. Necessario al superamento dell’esame è un corretto utilizzo della terminologia scientifica e la dimostrazione della acquisita capacità di ragionamento nell'ambito della biologia vegetale.

  

Levels of learning acquired by the students will be evaluated regularly during lab lessons and through periodic discussions at the end of each topic.

The final exam consists of a written multiple preliminary choice test plus an oral exam devoted to verify the candidate's ability to reason and connect between different topics with a correct specialistic terminology (identification of a microscopic slide or image, discussion on plant structures and function and on botanical nomenclature rules).  The test, to be done in 40 minutes, has to be passed before the oral exam. Quotations of test questions:  +1,5 points if correct answers,  -0,25 if no answer, -0,5 if wrong answer. 
A corrct use of scientific language and the ability to describe, explain and compare biologic concepts is necessary. 

 

 

Oggetto:

Attività di supporto

Tutor per le esercitazioni.

Tutor for lab sessions.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Testi base consigliati

 In linea generale un testo di livello universitario di biologia vegetale è adatto allo studio. Alcune possibili scelte sono:

Evert, Eichhorn, 2013 - La biologia delle piante di Raven. Zanichelli Editore

Purves W., Sadava D. et al. - Biologia. La Biologia delle piante. Zanichelli, 2009

Stern Kingsley R., Bidlack James E., Jansky Shelley H. 2009 Introduzione alla biologia vegetale McGraw-Hill Companies

Altri testi utili per approfondimenti e integrazioni

Mauseth J. D. Botanica (parte generale). II edizione italiana, Idelson Gnocchi, Napoli, 2006

Lo studio della parte di anatomia vegetale può trarre giovamento dalla consultazione di queste fonti:

Gerlach D., Lieder J. - Atlante di Anatomia vegetale. Ed. Muzio, 2002

Speranza A., Calzoni G.L. - Struttura delle piante in immagini. Zanichelli, 1996

http://www.atlantebotanica.unito.it/page.asp

http://botweb.uwsp.edu/anatomy/

Saranno forniti inoltre (scaricabili dal sistema MOODLE): materiale didattico in italiano ed in inglese, slides delle lezioni, riferimenti bibliografici relativi ad articoli scientifici, reviews e video di approfondimento.

 

 

Main textbooks

 A university-level textbook on plant biology is suitable for study. Some possible choices are:

Evert, Eichhorn, 2013 - La biologia delle piante di Raven. Zanichelli Editore

Purves W., Sadava D. et al. - Biologia. La Biologia delle piante. Zanichelli, 2009

Stern Kingsley R., Bidlack James E., Jansky Shelley H. 2009 Introduzione alla biologia vegetale McGraw-Hill Companies

Other useful textbooks:

Mauseth J. D. Botanica (parte generale). II edizione italiana, Idelson Gnocchi, Napoli, 2006

Suitable material on plant anatomy:

 Gerlach D., Lieder J. - Atlante di Anatomia vegetale. Ed. Muzio, 2002

Speranza A., Calzoni G.L. - Struttura delle piante in immagini. Zanichelli, 1996

 http://www.atlantebotanica.unito.it/page.asp

http://botweb.uwsp.edu/anatomy/

 All the didactic material (lecture slides, scientific articles, videos) is provided through the MOODLE platform.

The students MUST be logged in the Moodle system.

Oggetto:

Note

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico.

 

The taching activity may undergo changes depending on the situation COVID19. The e-learning model system is guarantee for the whole year.

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 27/11/2020 14:21
    Location: https://www.sfa.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!